fbpx

Siamo Vignaioli, vini trentini e marchigiani a Trento

In concomitanza col ritorno dell’autunno, sabato 5 novembre (dalle 10.30 alle 19) Siamo Vignaioli tornerà nella canonica cornice di Palazzo Roccabruna, a Trento. L’evento celebrerà la fine della vendemmia, l’inizio di una nuova annata in cantina, dando l’occasione agli appassionati di degustare i vini locali e, quest’anno, anche quelli dei vignaioli delle Marche, ospiti d’onore della quarta edizione.

Quarantacinque vignaioli e oltre 150 etichette, tutte nel segno della sostenibilità, qualità, artigianalità e territorialità, saranno protagoniste della manifestazione, arricchite da alcune novità: due approfondimenti dedicati ai vini delle Marche e ai vini rossi trentini abbinati ai Formaggi di Malga. Al piano terra di Palazzo Roccabruna, sarà possibile trovare alcuni piatti dal sapore di montagna, grazie alla collaborazione con l’agriturismo biologico Ciasa dò Parè di Soraga e la Strada dei formaggi delle Dolomiti, e una selezione di formaggi a latte crudo di razza grigio alpina, abbinati al miele millefiori di alta montagna, ma anche un mini hamburger con tartare di vitello e verdure dell’orto fino ad uno speciale canederlo di polenta di mais con formaggio Nostrano

Le aziende presenti

Dal Trentino: Balter; Betta; Bongiovanni Viticoltore; Borgo dei Posseri; Casimiro; Eredi di Cobelli Aldo; Comai; De tarczal; De Vigili; El Zeremia; Francesco Poli; Vignaiolo Fanti; Graziano Fontana; Furletti; Giovanni Poli; Grigolli; Klinger; La Cadalora; Le fontanelle; Longariva; Maso Cantanghel; Maso Furli; Mattè; Maxentia; Michele Sartori (Tenna); Michele Sartori (Tenno); MOS; Pojer e sandri; Pravis; Resom; Sondelaite; Tenuta Volpare; Villa Persani; Zanotelli; Zanotelli ; Zeni; Zehnhof.

Dalle Marche: Terre argillose; Pesaresi; Malacari; Mezzanotte; Peruzzi; Cantori; Tiberi David; Fontorsio.