A Vinitaly and the city la wine guitar firmata Paoletti

Svela la sua anima rock Vinitaly and the City, l’appuntamento più pop del panorama veronese che sabato 1° aprile con “I love Vino Rock” (ore 19-20.30, Piazza dei Signori – Loggia di Fra Giocondo) presenta al pubblico la wine guitar realizzata da Fabrizio Paoletti proprio per il fuori salone di Veronafiere (Verona, 31 marzo-3 aprile). In legno di botte di castagno come le “sorelle” create dal liutaio toscano e suonate da artisti del calibro di Bruce Springsteen, Roger Waters, Joe Perry e Johnny Depp, la chitarra di Vinitaly and the City troverà casa all’Hard Rock Cafe – Verona di Piazza Bra dove, durante l’evento, trasformerà in rockstar gli stessi wine lover, che potranno cimentarsi in una jam session ad alto contenuto enoico.

Classe 1973, Fabrizio Paoletti è liutaio e Master Builder delle chitarre suonate anche sui palchi internazionali di Bon Jovi, Keith Richards e Noel Gallagher. Con quella che oggi è diventata la Paoletti Guitars®, ha firmato in Italia gli arpeggi di Elisa, Laura Pausini e Maurizio Solieri. E proprio in collaborazione con il chitarrista di Vasco Rossi ha realizzato le prime wine guitar, ricavate dalle botti di Chianti della famiglia Paoletti. A dare il tocco – letteralmente – “di-vino”, il legno di castagno di 130-170 anni, capace di conferire agli strumenti un suono unico.

Vinitaly and the City è aperto con il seguente orario: venerdì 31 marzo 18:00-23:00 (inaugurazione ore 18.00), sabato 1° aprile 15:00-23:00, domenica 2 aprile 15:00-23:00, lunedì 3 aprile 18:00-23:00. Fino al 30 marzo è possibile acquistare il biglietto (1 calice, 4 token degustazioni, 1 token esperienza e accesso alle lounge dell’evento) in prevendita online al costo di €16,50; in sede di evento (dal 31/03 al 03/04) è possibile acquistare il biglietto sia in cassa (desk in Piazza dei Signori) che online al costo di €20.

Visited 18 times, 1 visit(s) today