La Doc Colli Berici festeggia i 50 anni a Gustus

La Doc Colli Berici si appresta a festeggiare i suoi primi 50 anni. L’occasione per farlo sarà Gustus – Vini e Sapori di Vicenza, la manifestazione dedicata alla scoperta dei vini di tre DOC vicentine – oltre ai Colli Berici, Vicenza e Gambellara – in programma sabato 7 e domenica 8 ottobre 2023. La tredicesima edizione dell’evento si svolgerà al Conservatorio di Musica “Arrigo Pedrollo” di Vicenza, a conferma del successo degli scorsi anni. I suggestivi spazi del chiostro e delle sale affrescate ospiteranno i banchi d’assaggio di oltre 25 aziende locali, con una selezione di più di 100 etichette.

Durante le due giornate, i produttori avranno il piacere di condividere le storie dei loro vini e della loro realtà vitivinicola ai banchi di degustazione, aperti al pubblico dalle 17.00 alle 22.00 di sabato e dalle 17.00 alle 21.00 di domenica, offrendo agli appassionati l’opportunità di scoprire vitigni e vini autoctoni come Tai Rosso e Garganega, i bianchi Pinot Grigio e Sauvignon, e i grandi rossi a base di Cabernet, Merlot e Carménère. La collaborazione con il prestigioso Conservatorio di Musica “Arrigo Pedrollo” di Vicenza renderà unica l’esperienza di assaggio grazie all’accompagnamento musicale eseguito dagli studenti dell’istituto.

La manifestazione sarà arricchita anche da due momenti di approfondimento. La masterclass in programma per sabato e condotta da Gianni Fabrizio, storico curatore della Guida Vini d’Italia del Gambero Rosso, sarà divisa in due parti: la prima racconterà le caratteristiche di 4 antichi vitigni selezionati dall’associazione Graspo – Gruppo di Ricerca Ampelografica Sostenibile per la Preservazione della biodiversità viticola, mentre la seconda vedrà protagoniste 4 vecchie annate di vini rossi arrivando fino alla 1973, anno di nascita della DOC Colli Berici. Nella giornata di domenica Massimo Zanichelli, degustatore professionista, wine writer e documentarista, guiderà una degustazione di vini dolci di Gambellara.

GIOVANNI PONCHIA

“Gustus rappresenta un’opportunità per immergersi nella ricchezza della produzione enologica del vicentino e svolge un ruolo importante nella promozione e nella valorizzazione dei nostri territori vinicoli – dichiara Giovanni Ponchia, Direttore dei Consorzi Tutela Vini Colli Berici, Vicenza e Gambellara – Siamo orgogliosi di collaborare ancora una volta con il Conservatorio di Musica ‘Arrigo Pedrollo’ per offrire un evento che unisce la raffinatezza dei nostri vini alla magia della musica, ancor di più in questa edizione speciale, in cui celebriamo il cinquantesimo anniversario dell’istituzione della DOC Colli Berici”.

La manifestazione mantiene anche il suo intento benefico, come già accaduto nel 2021 e nel 2022. Una parte del ricavato sarà destinata al restauro de “La Crocifissione”, affresco del pittore vicentino Giovanni Vajenti Speranza. I biglietti saranno disponibili all’ingresso al costo di 20 euro oppure potranno essere acquistati a prezzo ridotto in prevendita sul sito della manifestazione a questo link. Inclusi nel prezzo un calice, un coupon per degustazioni libere e un piatto di specialità gastronomiche.

Photo Credits: Fotografi Contarin

Visited 9 times, 1 visit(s) today