fbpx

VitignoItalia: vini e uno speciale annullo filatelico

A Napoli, da domenica 5 giugno a martedì 7 giugno si terrà la XVI edizione di VitignoItalia, il Salone dei Vini e dei Territori Vitivinicoli Italiani. Tre giorni, con un fitto programma di incontri, degustazioni, presentazioni e workshop con una cerimonia di presentazione e annullo filatelico.

Oltre 250 le aziende presenti, provenienti dai più interessanti territori vitivinicoli nazionali, con un focus speciale dedicato alla produzione campana; circa 1500 etichette in assaggio per i visitatori che affolleranno gli spazi di Castel dell’Ovo, uno dei più monumenti simbolo della città.

Un appuntamento per i winelover, non solo italiani visto che la manifestazione è da diversi anni meta di appassionati provenienti da vari Paesi che, tra le altre cose potranno scoprire: Umani Ronchi e le sue magiche interpretazioni del Verdicchio dei Castelli di Jesi (domenica 16.30); Frescobaldi con una selezione di annate dell’iconico Tenuta Luce (domenica 18.30); Marisa Cuomo con una verticale di Fiorduva (lunedì 15.30); le 13 aziende delle Famiglie Storiche con un’orizzontale di Amarone dedicata al 2011 (lunedì 17.30); un viaggio sulle pendici dell’Etna con gli inconfondibili vini di Passopisciaro (martedì 15.30); una degustazione di vini sperimentali presentata dai Feudi di San Gregorio (martedì 17.15).

VitignoItalia ospiterà la premiazione di 50 Top Rosè, iniziativa del brand 50Top.

Nella giornata del lunedì l’Ais organizzerà il concorso e la premiazione del “Miglior Sommelier Ais Campania”, inoltre saranno presenti “Eccellenze Italiane” con banchi d’assaggio di Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Umbria, Toscana, Lazio, Campania, Puglia e Sicilia.