fbpx

Dal 6 al 14 novembre cantine aperte a San Martino

L’autunno porta il vino nuovo nelle cantine e nel calendario del Movimento Turismo del vino torna Cantine Aperte a San Martino.

Nei giorni dell’Estate di San Martino si può approfittare di un ritorno a temperature miti per godersi esperienze uniche tra vigna e cantina. Il Movimento Turismo del vino ha previsto per l’occasione centinaia di appuntamenti da nord a sud.

Da sabato 6 a domenica 14 novembre, le aziende socie del Movimento proporranno assaggi dei vini dell’ultima vendemmia e non solo: passeggiate in vigna, degustazioni guidate, visite in cantina e ancora ascolto canti popolari, pranzi con i vignaioli, degustazione dei prodotti tipici e di stagione, aperitivi al tramonto tra i filari, corsi e attività per i più piccoli e mostre d’arte. Il tutto, garantendo agli enoturisti esperienze su prenotazione e in sicurezza.

Sono 11 le regioni d’Italia che aderiranno a Cantine Aperte a San Martino 2021.

I programmi, in corso di definizione, sono aggiornati quotidianamente su movimentoturismovinolive.it e su movimentoturismodelvino.it.

I programmi delle regioni del MTV Italia:

  • in Valle d’Aosta giornata di festa domenica 14 novembre dalle 10 alle 18, in 17 cantine della regione, tra degustazioni guidate, mostre d’arte e piatti tipici del territorio;
  • in Friuli Venezia Giulia sono 30 le cantine aderenti a Cantine Aperte a San Martino: 3 nella provincia di Pordenone, 18 nella provincia di Udine, 8 nella provincia di Gorizia e 1 in quella di Trieste. Sono previste degustazioni guidate dai produttori, abbinamenti cibo-vino, laboratori emozionali, Pranzi e Cene con il Vignaiolo e menu tipici da degustare direttamente nelle cantine, negli agriturismi e nei ristoranti della regione;
  • il Veneto, con un’adesione di 10 cantine, propone degustazioni per gli amanti delle bollicine, passeggiate tra le splendide colline patrimonio dell’UNESCO del Prosecco, esperienze enogastronomiche, assaggi di Amarone, il vino principe della Valpolicella, e non solo;
  • in Piemonte, Abruzzo, Puglia, Calabria e Lombardia l’elenco delle cantine e i loro programmi sono in corso di definizione;
  • in Umbria sono 22 le cantine aderenti all’iniziativa in tutta la regione, che con degustazioni guidate, pranzi e cene col vignaiolo, momenti di approfondimento ma anche di divertimento dedicati a grandi e piccoli, ospiteranno i turisti del #vino che vogliano approfittare dell’Estate di San Martino per godere di una giornata fuori porta;
  • nel Lazio le aziende offrono agli enoturisti assaggi di vino nuovo, percorsi sensoriali, wine tasting in barriccaie, degustazioni di prodotti tipici e di oli appena molito;
  • nelle Marche sono 11 le cantine aperte su tutto il territorio, i loro programmi sono in corso di definizione.