fbpx

Anteprima Vitigno Italia, 500 vini a Napoli

Anche a Napoli tornano gli eventi in presenza dopo il lungo stop pandemico. L’Hotel Excelsior ha ospitato Anteprima Vitigno Italia 2021, richiamando un vasto pubblico che ha portato al tutto esaurito.

Sotto i riflettori 80 aziende italiane da 15 regioni, per oltre 500 etichette in degustazione.

È stato emozionante – sottolinea Maurizio Teti, Direttore di Vitigno Italia – poter rincontrare dal vivo, dopo la lunga pausa forzata, gli operatori e i winelover di tutta la Campania e non solo. Ancor più coinvolgente è stato l’incontro con i produttori, che come e più di noi hanno sofferto negli ultimi due anni per la mancanza di fiere ed eventi dedicati al comparto vitivinicolo, settore che sappiamo essere strategico per il Made in Italy e che merita ora più che mai di essere aiutato e sostenuto.

Tra gli appuntamenti più seguiti, una degustazione che ha visto protagonisti 8 grandi vini campani, espressione dell’annata 2007. Uno special event nato dalla collaborazione con la Regione Campania e dedicato alla memoria di Lucio Mastroberardino, che ha visto sfilare le etichette di Fontanavecchia, Galardi, Maffini, Mastroberardino, Montevetrano, Quintodecimo, Terredora e Villa Matilde, presentate dal noto giornalista Luciano Pignataro, per l’occasione affiancato da Tommaso Luongo, Delegato AIS per la Regione Campania.