fbpx

Type and press Enter.

Conto alla rovescia per “50 Sfumature di Pinot Noir”

Si avvicina la terza edizione di “Cinquanta sfumature di Pinot Noir”, l’evento in programma a Voghera il 15 e 16 ottobre, organizzato dal Movimento Turismo del Vino Lombardia con il contributo di Regione Lombardia per il progetto OgniGiorno in Lombardia – Assessorato  al Turismo, marketing territoriale e moda, e con il Patrocinio del Comune di Voghera. Il festival si terrà nella “capitale” storica dell’Oltrepò Pavese, il centro abitato più grande della zona detta delle “Quattro Province”.

La manifestazione è dedicata ad uno dei vitigni più famosi al mondo, che in Oltrepò ha trovato la sua casa italiana più importante, con circa duemila ettari vitati, terzo territorio mondiale come superficie dopo la Champagne e la Borgogna.

“È un’edizione fortemente attesa e voluta da un gruppo di commercianti di Voghera che hanno da sempre sostenuto questo evento. – ha dichiarato Carlo Giovanni Pietrasanta, presidente di MTV LombardiaSi tratta di un format vincente ed elegante in cui si celebra il Pinot Nero all’interno dei negozi cittadini, nei locali e nei ristoranti, in un percorso itinerante alla scoperta delle sue numerose declinazioni. Un raffinato shopping a giro di calice senza assembramenti, in relax. Cinquanta punti di degustazione, cinquanta etichette diverse, cinquanta differenti lavorazioni.”

Il format di quest’anno armonizza le esigenze di vignaioli, realtà commerciali della città e winelovers, che potranno conoscere aziende vitivinicole provenienti da tutta Italia e da diverse parti del mondo. Saranno allestiti dei punti “di ingresso” in città in cui sarà possibile ritirare il proprio calice, che verrà distribuito insieme alla tasca e alla mappa dei punti di assaggio. Acquistando il coupon si avrà diritto a 10 degustazioni di vino, a cui si abbineranno in alcune attività commerciali anche assaggi di prodotti gastronomici ricercati.

Sono diverse le novità presentate per questa terza edizione, a partire dalla Cena di Gala diffusa, inedito format all’insegna dell’eleganza, che coinvolgerà le attività vogheresi con proposte gastronomiche della tradizione e non solo. Un modo per comunicare con i turisti con un semplice messaggio la potenzialità di intrattenimento turistico enogastronomico, anche solo per una toccata e fuga.

Altro momento di aggregazione sarà costituito dai Cortili Internazionali, piccoli gioielli della città in cui si insedieranno i Pinot Noir francesi (Champagne e Borgogna), i Blauburgunder, quelli d’Oltreoceano di NapaValley e quelli del “NuovoMondo” (Cile, Australia, Nuova Zelanda, SudAfrica).

Per finire, ci saranno le Degustazioni guidate all’ora di pranzo, piccole masterclass con grandi storyteller: nei momenti della giornata in cui lo shopping nei negozi rallenta, i turisti saranno invitati a “vivere” le cantine attraverso assaggi e racconti ospitati in bar, ristoranti e gastronomie della cittadina oltrepadana.

Il kit di ingresso alla manifestazione è acquistabile anche online sul portale enonautilus.com