fbpx

Summa 23: Tenuta Alois Lageder apre a 99 cantine

Sabato 9 e domenica 10 aprile torna Summa, l’appuntamento enoico organizzato dalla Tenuta Alois Lageder nella location storica di Casòn Hirschprunn e Tòr Löwengang a Magrè Sulla Strada del Vino (Bolzano). L’evento, giunto alla sua 23ª edizione, è l’occasione per tutti i wine lovers di degustare le etichette di ben 99 cantine provenienti da Italia, Germania, Austria, Francia, Nuova Zelanda, Repubblica Ceca, Ungheria, Portogallo e Spagna. Realtà nazionali e internazionali che hanno fatto della sostenibilità la loro scelta produttiva e che a Summa sveleranno le nuove annate, raccontando le loro storie e di come lavorano il vino in sintonia con la Natura.

Tra i tasting in programma saranno presenti alcune verticali, come quelle dedicate al Cor Römigberg Cabernet Sauvignon di Lageder, allo Schlehdorn di Peter Jakob Kühn o ai Bordeaux da Paullac a Pomerol dal 1989 al 2000, ma anche esclusive prove di botte della tenuta e orizzontali della sua linea Comete, approfondimenti dedicati alle bollicine e ai vini biodinamici iconici sia italiani che internazionali. Accanto alle degustazioni non mancheranno poi le visite guidate: oltre alla splendida cantina di Alois Lageder, dove l’architettura sostenibile si unisce all’arte, sarà possibile visitare i vigneti e il parco accanto al Paradeis, per scoprire il profondo legame tra la cantina e la tenuta e la Natura in cui è immersa.

Anche quest’anno la Tenuta Alois Lageder devolverà una parte del ricavato della manifestazione all’associazione umanitaria Casa della Solidarietà (CdS), che da molti anni aiuta persone in difficoltà.