Tedeschi, un Amarone per la Festa della mamma

Nella giornata che celebra la maternità, tipicamente la seconda domenica del mese di maggio, si ha una occasione in più per rendere omaggio alla mamma. Per sorprenderla con un’idea non scontata, ecco una proposta enoica, perfetta sia come regalo sia come brindisi da fare insieme: l’Ansari Amarone della Valpolicella DOCG della cantina veneta Tedeschi.

Questo vino, il cui nome è un omaggio alle iniziali dei tre figli Antonietta, Sabrina e Riccardo, che oggi guidano con passione e dedizione l’eredità familiare, incarna l’amore filiale e la tradizione che caratterizzano l’azienda della Valpolicella.

Ottenuto da uve raccolte in vari vigneti situati sulle colline della Valpolicella – nei comuni di Mezzane e Tregnago – l’Ansari è una melodia di colori, profumi e sensazioni; un rosso di razza che incanta con la sua struttura avvolgente ed equilibrata, sfoggia un colore rubino intenso mentre le fragranti note fruttate di ribes, mirtillo e prugna si fondono armoniosamente con accenti di caffè e pepe.

Equilibrato, strutturato e persistente, l’Ansari Amarone è espressione d’eccellenza della Valpolicella. Nasce da un blend di tre diverse botti, ognuna frutto dell’attenta cura e dedizione di Antonietta, Sabrina e Riccardo, che hanno lavorato con passione per creare un vino che riflette la personalità e lo stile distintivo di Tedeschi.

Visited 10 times, 6 visit(s) today