fbpx

Un manifesto “eccellente” per il Mercato Fivi

Il 26, 27 e 28 novembre, il Mercato dei Vini dei Vignaioli Indipendenti tornerà con la sua undicesima edizione nella canonica sede del Piacenza Expo.

L’attesa è grande per un evento amato dagli appassionati – l’anno scorso furono staccati 20.000 biglietti –  che vedrà la partecipazione di 850 vignaioli provenienti da tutto lo stivale, motivo per il quale l’edizione 2022 occuperà tre padiglioni della struttura fieristica. Confermata anche la giornata del lunedì in aggiunta al fine settimana per dare modo a più persone possibili di partecipare alla manifestazione.

Il manifesto dell’evento sarà firmato da Guido Scarabottolo,  storico grafico e illustratore italiano che lavora per i principali editori italiani, la RAI, le maggiori agenzie di pubblicità e importanti aziende nazionali, celebre per la sua collaborazione con L’Europeo e presente su testate quali Internazionale, il domenicale de Il Sole 24 Ore, il New Yorker e il New York Times.

Alla domanda sul suo lavoro Scarabottolo, ha risposto: “Spiegare i disegni è vietato. Sarebbe come spiegare una barzelletta: dopo non c’è più gusto. E poi il bello dei disegni è la loro ambiguità, o meglio, la loro possibilità di piegarsi a letture diverse e anche divergenti. Così chi li guarda, praticamente, ne diventa coautore. Su questo manifesto posso solo dire che facendolo pensavo alle vigne, all’indipendenza, alla convivenza, all’allegria e anche alla pace.

I biglietti d’ingresso da oggi sono disponibili in prevendita sul sito www.mercatodeivini.it a prezzo scontato rispetto a quello della biglietteria fisica.

Per info su riduzioni per gruppi: telefonare a 0523/602711 o scrivere a mercatodeivini@fivi.it