fbpx

Cantine Aperte celebra l’Estate di San Martino

Dopo la partenza di Cantine Aperte in Vendemmia, prosegue l’autunno del Movimento Turismo del Vino con un altro appuntamento, Cantine Aperte a San Martino. L’iniziativa firmata MTV, in programma fino al 13 novembre, porta i wine lovers nelle vigne di tutta Italia per assaggiare l’ultima vendemmia. Un vino fresco, fruttato ed estremamente dinamico e giovane, il modo migliore per accogliere l’arrivo della nuova stagione e per immergersi nei filari tra degustazioni e tante attività organizzate dalle aziende produttrici.

Cantine Aperte a San Martino è un appuntamento atteso dagli enoappassionati – dichiara Nicola D’Auria, Presidente del Movimento Turismo del Vino – soprattutto da quelli più giovani, che trovano in questa iniziativa un’occasione per conoscere meglio il vino nuovo, un prodotto dalle straordinarie potenzialità. Come sempre, le cantine associate del MTV hanno in programma numerosissime attività dedicate ai Wine Lover e a tutti coloro che desiderano vivere un’esperienza in vigna e toccare con mano il grande lavoro delle cantine, soprattutto durante la stagione autunnale”.

L’evento potrebbe essere favorito dall’Estate di San Martino, i cui giorni offrono un clima mite. In effetti le aziende produttrici di MTV hanno in serbo per tutti gli amanti del vino un calendario più che ricco di iniziative: pranzi, cene e picnic tra i filari, passeggiate in vigna, visite in cantina, degustazioni guidate, aperitivi al tramonto, mostre d’arte e molto altro ancora. Tra le degustazioni, ovviamente, spicca l’intramontabile abbinamento tra vino nuovo e caldarroste, ma non mancheranno le etichette delle precedenti vendemmie in accostamento ai prodotti tipici regionali.

Come tutti gli eventi organizzati quest’anno dal Movimento Turismo del Vino, Cantine aperte a San Martino promuove un consumo responsabile e sostenibile grazie alla partnership con Wine in Moderation e Unione Italiana Vini. L’obiettivo della sinergia è quello di incentivare il pubblico, soprattutto più giovane, a un approccio culturale e sensibile nei confronti del vino.